indietro Stampa
 
     
     
 
SocietÓ Civile - Il Cantiere Gruppo Consiliare Comune di Bologna
 
 
     
  Comunicato stampa del Gruppo Consiliare SocietÓ Civile - Il Cantiere - 18 luglio 2005
 
 
     
     
 

BLOCCHIAMO GLI SFRATTI FS

Il Senatore Antonello Falomi, del gruppo del Cantiere che con Achille Occhetto aveva giÓ presentato in data 29 giugno u.s. un interrogazione al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Lunardi sullo sfratto dei ferrovieri, ha proposto un emendamento al Progetto di Legge 3511 per considerare come emergenza sociale la condizione dei lavoratori dipendenti a cui viene intimato lo sfratto.

Il Progetto Legge 3511 riguarda:

"conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 maggio 2005, n.86, recante misure urgenti di sostegno nelle aree metropolitane per i conduttori di immobili in condizioni di particolare disagio abitativo conseguente a provvedimenti esecutivi di rilascio".

L'emendamento presentato chiede che all'articolo 5, dopo il comma 4 si aggiunga:

5) Nei comuni ad alta tensione abitativa le procedure di rilascio relative a rapporti di locazione e comodato aventi ad oggetto alloggi concessi per motivi di servizio sono sospese per 12 mesi, anche se Ŕ intervenuta successiva vendita a terzi, al fine di consentire il reperimento di soluzioni alloggiative alternative per il lavoratore interessato.

Oltre all'ordine del giorno che il Consiglio Comunale voterÓ nella seduta di oggi su questo problema, proporremo una raccolta di firme di lavoratori interessati e chiederemo alle stesse rappresentanze sindacali dei ferrovieri di sostenere questo emendamento per mettere il Gruppo FS di fronte alle sue responsabilitÓ e per contrastare l'ondata di speculazioni immobiliari in corso nel Paese con la vendita delle case degli Enti Pubblici.


Il Presidente
Serafino D'Onofrio



 
 
 
indietro Stampa