Società Civile Di Pietro Occhetto - Logo Gruppo Consiliare Comune di Bologna Titolo Il Cantiere Titolo
     
  scelta del carattere A A A
 

 

 

domanda di attualità in  consiglio comunale del 20 giugno 2008


pagina per stampa


Rassegna Stampa

Via Carracci, il suolo cede ancora, è allarme per altre due palazzine - da il "Bologna" del 21 giugno 2008 (file pdf)

Via Carracci altri due immobili con problemi di cedimento -  da "Il Resto del Carlino" del 21 giugno 2008 (file pdf)

E ora tocca alle crepe - da "Il Domani" del 21 giugno 2008 (file pdf)

Tav, un'altra casa pericolante. Segni di instabilità al civico 69 - da "Corriere di Bologna" del 21 giugno 2008 (file pdf)

Via Carracci, a rischio un altro palazzo - da "Repubblica" ed Bo del 21 giugno 2008 (file pdf)

 

 

Documenti correlati

 

 

 

 

home/interventi/un altro edificio pericolante in via carracci ?







UN ALTRO EDIFICIO PERICOLANTE IN VIA CARRACCI ?

Era una scelta saggia quella del Comitato di via Carracci di affidare la vicenda del Civico n° 6 all’assessore Zamboni, come garante di un accordo equo per le sei famiglie che saranno costrette ad abbandonare per un anno le loro case. Le prime proposte di RFI sono state ampiamente modificate ed i cittadini hanno ottenuto indennizzi e garanzie adeguate, sulla durata dei lavori, sulla custodia e sugli accessi periodici alle loro case.

Per una vicenda che sembra risolversi, invece, si pone il caso di un altro fabbricato che presenta seri problemi di stabilità, che allarmano i condomini, riuniti in assemblea nel mese maggio. I due civici 69/6 e 69/7 (due edifici combacianti di proprietà FS, riscattati dagli inquilini) sorgono di fronte all’ingresso del cantiere in cui viene fatto il calcestruzzo.

Esistono evidenti tracce di subsidenza nel terreno. Tali tracce sembrano essere legate anche alla presenza di una sorgente d’acqua, praticamente esaurita. Il sospetto dei cittadini è che tale sorgente sia finora stata utilizzata, insieme con altre, per tutto il calcestruzzo che viene preparato (il 60% del composto è costituito da acqua).


CHIEDO

1 - Se l’Amministrazione Comunale ritiene fondamentale per il futuro della città la realizzazione della linea ad alta velocità ferroviaria e se ritiene che tale prospettiva debba gravare pesantemente sugli abitanti di alcune zone;

2 -  Se l ‘Amministrazione comunale è al corrente che sotto al civico 69/6 e 7 (unico
condominio) ci sono alcuni garages e che la rampa da cui si accede ha un gradino di
10-15 cm dovuto ad una lesione orizzontale in prossimità del cancello, apparsa da
poco più anno;

3 - Se l’Amministrazione comunale è al corrente della seguente situazione: al livello dei garages c'è una sorgente d'acqua in un pozzetto di 1,2m dal pavimento (= 5,2m dal livello stradale). L’acqua veniva convogliata da una pompa nella fognatura ma da circa un anno la pompa è spenta per scarso pescaggio

4 - Se è possibile che, da circa un anno, l'acqua per il calcestruzzo necessario per il tunnel venga prelevata da quello e da altri pozzi che sono ormai esauriti.

5 -  Quali iniziative aveva attivato l’Amministrazione Comunale per accertare la condizione
di irregolarità della certificazione antimafia della ditta CONDOTTE, che aveva portato
alla sospensione dell’attività di alcuni cantieri

Serafino D’Onofrio