Società Civile Di Pietro Occhetto - Logo Gruppo Consiliare Comune di Bologna Titolo Il Cantiere Titolo
     
  scelta del carattere A A A
 

 

 

Domanda d'attualità Consiglio Comunale del 23 marzo 2007


pagina per stampa


Rassegna Stampa

"Parcheggio all'ex Manifattura, intesa col Comune sulle spese o i lavori non possono ripartire" - da "Corriere di Bologna" del  21 marzo 2007 (file pdf)

Parcheggi fermi al palo. "Si chiedano i danni" - da "Il Bologna" del 24 marzo 2007 (file pdf)

Manifattura, D'Azeglio  e Finelli quando la storia blocca i parcheggi - da "Il Domani" del 24 marzo 2007 (file pdf)

Posteggi sotterranei, cantieri in tilt - da "Corriere di Bologna" del  24 marzo 2007 (file pdf)

 

Documenti correlati

 

 

 

 

home/interventi/la realizzazione dei parcheggi sotterranei nel centro storico







LA REALIZZAZIONE DEI PARCHEGGI SOTTERRANEI NEL CENTRO STORICO

In base all’articolo apparso sugli organi di stampa questa mattina che si allega, poiché è vivo l’interesse, misto a preoccupazione dei residenti sulle sorti del parcheggio della ex Manifattura Tabacchi,

si chiede:

1 - Se l’Amministrazione ritiene ancora fondamentale per lo sviluppo della città la realizzazione di parcheggi sotterranei, i cui lavori provocano gravi disagi ai residenti, alla circolazione delle persone e al decoro stesso delle strade bolognesi.


2 - Se L’Amministrazione comunale ritiene determinante per l’attività culturale della città, la presenza di un parcheggio all’interno del parco della ex Manifattura Tabacchi e quali concrete previsioni di realizzazione, nel tempo, l’Assessore è in grado di fare.


3 - Quali sono i costi ulteriori, a carico della ditta realizzatrice, per lo spostamento del manufatto archeologico rinvenuto, e se anche l’Amministrazione dovrà sopportare costi ulteriori, oltre ai ritardi di realizzazione registrati.


4 - Se i lavori del parcheggio all’angolo fra via D’Azeglio e via Solferino siano ancora fermi e per quanto lo saranno ancora, dopo il rinvenimento di reperti archeologici.


5 - Se, in via D’Azeglio, nelle intese contrattuali, a carico della ditta costruttrice, erano previsti anche indennizzi per i disagi provocati dal protrarsi degli interventi e dalle prolungate difficoltà di circolazione, con spostamento del varco presidiato dall’apparecchiatura SIRIO .


6 - Se nel parcheggio sotterraneo per il quale sono iniziati gli interventi in via Finelli, sono stati individuati reperti archeologici di qualsiasi natura e, nel caso in cui i lavori proseguano regolarmente, quali saranno i tempi di ultimazione dell’opera.


Serafino D’Onofrio