Società Civile Di Pietro Occhetto - Logo Gruppo Consiliare Comune di Bologna Titolo Il Cantiere Titolo
     
  scelta del carattere A A A
 

 

 

ordine del giorno altra sinistra su sala borsa - 8 gennaio 2007


pagina per stampa


Documenti Correlati

 

Rassegna Stampa

L'Unione si spacca su Sala Borsa - da "La Repubblica" ed Bo del 9 gennaio  2007 (file pdf)

Ds e Margherita "stoppano" il documento dell'Altra Sinistra - da "Il Domani" del 9 gennaio  2007 (file pdf)

Sala Borsa, il sindaco chiama nuovi "saggi" - da "l'Unità" Bologna del 9 gennaio 2007 (file pdf)

Sala Borsa riparte dalla consulta dei saggi - da "Il Domani" del 9 gennaio  2007 (file pdf)

Da un pugno di saggi le idee per sala Borsa - da "Il Bologna" del 9 gennaio 2007 (file pdf)

"Soccorso" Coop per i licenziati di Sala Borsa - da "l'Unità" Bologna dell'11 gennaio 2007 (file pdf)

E la proposta del Comune strappa consensi anche nell'Altra Sinistra - da "Il Domani" dell'11 gennaio  2007 (file pdf)

Sala Borsa - Unione e sinistra si ricompattano - da "Il Domani" del 12 gennaio  2007 (file pdf)

Sala Borsa - Richiesta la cassa integrazione - da "Il Bologna" del 12 gennaio 2006 (file pdf)

 

 

home/documenti/ordine del giorno altra sinistra su sala borsa - 8 gennaio 2007

 


 

ORDINE DEL GIORNO


Il Consiglio Comunale di Bologna preso atto
del fallimento dell’esperienza di gestione, della Sala Borsa, della società Bellentani spa;

che a seguito della causa per l’insolvenza contrattuale lo spazio di Sala Borsa tornerà in pieno possesso dell’amministrazione a partire dall’8 gennaio 2007;

che il fallimento di tale esperienza produrrà la perdita del posto di lavoro di 44 persone attualmente impiegate alla Sala Borsa spa.

Individua
nell’azienda Bellentani spa le gravi responsabilità per i 44 licenziamenti dei quali chiediamo l’immediato ritiro.

Considerato
che il progetto attuatosi con l’amministrazione Guazzaloca fu dalla sua proposizione duramente criticato da diverse forze politiche perché limitava drasticamente la possibilità di utilizzo pubblico di tale spazio e mostrava grandi limiti nella possibilità di tenuta commerciale;

che lo spazio di Sala Borsa ha un ruolo simbolico ed indispensabile per la diffusione e il sostegno della cultura in città:

che l’Amministrazione comunale ha costituito un Comitato di lavoro per la definizione di un progetto di gestione di Sala Borsa.

Impegna la Giunta:
ad individuare un percorso che coinvolga nel lavoro del “Gruppo di lavoro assessorile” tutti i soggetti competenti;

a confrontarsi con il Consiglio Comunale nel definire un progetto che recuperi la Sala Borsa ad un ruolo maggiormente pubblico;

a individuare soluzioni certe volte a recuperare in tempi rapidi i 44 posti di lavoro delle persone attualmente licenziate.

8 gennaio 2007

Roberto Panzacchi Verdi per la Pace
Davide Celli Verdi per la Pace

Serafino D’Onofrio Società civile il Cantiere

Roberto Sconciaforni Rifondazione Comunista
Valerio Monteventi Rifondazione Comunista