indietro Stampa
 
     
     
     
 
 Società Civile - Il Cantiere Gruppo Consiliare Comune di Bologna
 
 
     
     
  Comunicato elezioni - Monia Benini - Segretaria Sez. PdCI di ferrara  
     
 
COMUNICATO ELEZIONI

Chiedo cortesemente ospitalità al vostro giornale per alcune considerazioni in merito alle elezioni regionali appena svoltesi. A fronte di un governo di centro destra sempre più fallace, irrispettoso delle strutture democratiche del nostro Paese, foriero di promesse ai cittadini regolarmente non mantenute, la gente ha reagito affidando il proprio voto (e di conseguenza le proprie speranze) all’opposizione. C’è stata quindi la ricerca di un’alternativa a Berlusconi, e questo è stato tanto più lampante laddove le amministrazioni regionali hanno dimostrato di saper gestire il territorio in modo divergente dalle linee di tipo aziendalistico, promosse a livello nazionale. E’ il caso dell’Emilia Romagna, dove la coalizione di centro-sinistra ha conseguito un risultato estremamente positivo: la cura per le politiche sociali, la controtendenza rispetto alle privatizzazioni caratteristiche, ad esempio, della Lombardia, l’impegno per il lavoro, l’istruzione, il territorio, hanno favorito la schiacciante vittoria di Errani.
In questo quadro, anche il Partito dei Comunisti Italiani ha compiuto un ulteriore passo avanti, risultato ampiamente confermato a livello provinciale ferrarese con il PdCI che raggiunge il 3,9% (dato addirittura superiore a quello delle ultime consultazioni provinciali ed europee), assestandosi quale terza forza del centro-sinistra dopo Uniti nell’Ulivo e Rifondazione Comunista.
Per questo è doveroso ringraziare tutti gli elettori che mi hanno sostenuto, le associazioni che mi hanno pungolato per affrontare importanti tempi politici, che troppo spesso rimangono a margine dei programmi elettorali. E’ con riconoscenza che rinnovo la disponibilità a collaborare con il Comitato per il Sì ai Referendum sulla legge 40, con il Circomassimo, e con il gruppo del Cantiere, ed è con estrema gratitudine che ricordo i tanti cittadini e i lavoratori che si sono fermati a parlare in campagna elettorale, condividendo con me problemi e difficoltà. Personalmente, credo sia stata la parte più impegnativa ma maggiormente ricca di soddisfazione di tutta la campagna elettorale: finalmente una politica fatta di ascolto, di rapporti umani, a diretto contatto con la gente; finalmente un modo di affrontare la realtà al di fuori di ogni circolo vizioso, superando vecchie impostazioni ed opportunismi di sistemi obsoleti.
Il rinnovamento comincia da qui: dalla capacità di ascoltare i cittadini e dalla volontà di trovare piccole, grandi soluzioni alle problematiche di ogni giorno: dal lavoro alla scuola, dalla sanità alle case, dai trasporti pubblici alla tutela dell’ambiente. C’è molto da fare, ma è di fondamentale importanza dimostrare ai cittadini che il centro-sinistra è maturo per mantenere la fiducia guadagnata in queste elezioni regionali e per governare il Paese.


Monia Benini
Segretaria Sez. PdCI di Ferrara

 
 
 
indietro Stampa